AC Milan

Pazzo Milan : dall’inferno al paradisio, Sassuolo battuto.

 

Il Milan giocava a San Siro un vero spareggio di Europa League. Passando dal 1-3 al 4-3 in 8 minuti grazie a Bacca, Locatelli e Paletta, il Milan si gode la pausa dei nazionali al terzo posto insieme a Lazio, Chievo e Roma. La prossima sfida sara propria con la sorpresa veronesi. Torniamo su questa impresa da favola.

Approdo della gara perfetta : I rossoneri di Montella a differenza da altre uscita cominciano nel modo giusto : aggressività, passagi,gioco. Questo giochino durerà 10 minuti, la prima fase della gara. Jack, il faro del Milan (che era spento nellle ultime uscite) fa un gran gol dal limite con un accelerazione che spazza via il centrocampo del Sassuolo e fa partire un grande sinistro che grazie alla deviazione di Acerbi batte il portierone Consigli. Milan 1 Sassuolo 0. Neanche il tempo di festeggiare che il Sassuolo va in pareggio con un errore madornale di Abate. Milan 1 Sassuolo 1. Il Milan avrà una grande fatica a giocare com’è nella prima fase e il Sassuolo fa fin qui una partita discreta. Tutti nei spogliatoio sul 1-1.

Ripresa shock : Un Milan senza Montellla all’inizio secondo tempo per proteste sono l’inizio di una partita da pazzi. In due minuti, la difesa addormentata del Milan regala il 2-1 (con Acerbi) e addirittura il 3-1 con Pellegrini. « Incredibile, il Milan cade ancora con il Sassuolo ». Ecco il pensiero dei giornalisti della Gazzetta e di Mediaset per il titolo di domani. Ma questo Milan che ha mostrato nel passato una grande voglia di rivincita ( vi ricordate a Napoli sotto di due gol?), i Rossoneri spingono con il solito Niang che manda la difesa del Sassuolo in tilt con la sua tecnica e la sua rapidità. Al minuto 65, vincano un rigore (generoso o no chi se ne frega) ,che riapre la partita grazie allla fredezza di Bacca che sale a quota 6. Da li, l’incubo del Milan sembra essere al capolinea, ma un altra gara si profila, quellla della rimonta. Angolo per i Rossoneri, il Sassuolo respinge, Locatelli (entrata al posto di un Monto spento) tenta il tiro e fa il gol della giornata. Milan 3 Sassuolo 3. Lacrime di gioia, emozionante com’è mai, sappiamo perché il calcio e bello, viviamo per queste gare. Adesso il Milan ci crede e con la.grinta di San Siro e il coraggio di queste giovani ragazzi, il Milan ha l´obbligo di crederci. Ancora angolo, giocate a due, ancora Niang che bussa Paletta al secondo pallo e fa il gol alla Yepes (Milan Lecce 4-3 ndrl). L’ultima frazione di gara è da soffrire e Gigio fa una grande parata. I minuti finale sono interminabili ma alla fine il Milan si prende la sua grande rivincita. Il tabù Sassuolo è battuto, i Rossoneri sono terzi almeno per una giornata.

Aspetti positivi

La grinta : Puo darsi che questi giocatori non sono i migliori al mondo, non sono stati comprati a cifre pazzi ma fanno un lavoro incredibile e non si arrendono mai. Sotto da 2 gol, hanno avuto la forza e il coraggio di fare una rimonta da favola.

Montella: i cambi sono stati la chiave di questa gara. Che coraggio di inserire i giovani com’è Locatelli quando sei sotto di due gol. Scelta ripagata con un gol straordinario. Il suo lavoro con i giovani sono ottimi e c’è i presupposti per aprire un ciclo.

I giovani : La squadra la più giovane d’Italia potrebbe essere il nuovo slogan del Milan. Tantissimi giovani che fanno bene e che giocano con grande fiducia. Gigio, Calabria, Romagnoli,De Sciglio, Locatelli, Suso e Niang sono tutti under 23. Belle prospettive per il futuro.

La classifica : Dopo queste 7 prime partite, la classifica.sorride al Milan essendo aldilà delle aspettative di inizio campionato. Al stesso livello della Roma e davanti al Inter, c’è tanta soddisfazione. Ma attenzione perche Lazio e Toro saranno avversarie molto seri per il quinto posto.

Aspetti negativi

La difesa
Prendere 3 goal regalati non è possibile. Troppo amnesie difensive. 10 goal subiti in 7 gare devono fare riflettere sul aspetto debole del Milan. L’assenza di Romagnoli, Calabria e Antonelli si è visto. Speriamo di riaverli dopo la sosta.

I senatori
Abate e stata un disastro che ha mandato tutta la difesa in tilt, poco sicurezza, stesso discurso per il capitano che con.l’ingresso di.Locatelli abbiamo trovato coraggio e grinta a centrocampo.

Pagelle

Gigio 6,5 : Non può nulla sulle tre goal, fa una prodezza nel finale.

Abate 4 : erroracio sul primo goal del Sassuolo, non entra mai in gara.

Paletta 8 : l’unico affidabile, ancora una.prestazione maiuscola per il nostro Gabi. Il gol del 4-3 e il giusto prezzo del lavoro fatto.

Gustavo Gomez 5,5 : bene nel primo tempo ma nel secondo tempo cale. Poco lucido sul 3-1 ma fa parte della sua crescita.

De Sciglio 5 : E poca roba sia in difesa che in attaco.

Monto 6 : Prestazione sotto gli aspettative pero un calo dopo tre gara da grandissimo rendimento ci sta.

Kucka 6 : tanta corsa, tanta intensità quando le cose vanno bene. Si spegne quando il Milan va in difficoltà.

Jack 6,5: Un gol , tanta qualità al centrocampo, vede la luce dopo prestazione sottotono.

Adriano 4 : il peggiore del primo tempo con Abate peroo gioca fuori ruolo e si vede.

Bacca 6 : Si vede poco ma non è aiutato. Si prende laa responsabilità di calciare il rigore e si porta a quota 6 goal insieme a Higuain e Icardi.

Suso 5 : fa pochissimo in questa gara,.sembra l’ombra di se stesso. Deve ritrovarsi ma ha poco concorrenza.

Niang 8 : parte dalla panchina , rientra al posti di Adriano con la voglia di spaccare il mondo. Corre,lotta l,dribbling. La rimonta del Milan è merito suo. Si procura il rigore del 2-3 fa l’assist del gol partita, manda in tilt la difesa del Sassuolo, dà una scossa a tutto la squadra. Bellissimo.

Locatelli 7,5 : Che entrata. Fa il gol della sua vita, e gioca con una facilità incredibile. Promosso.

 

Laisser un commentaire

%d blogueurs aiment cette page :