AC Milan

Jack imprenditore, Suso che classe, Montella che tatticismo!

Ecco gli pagelle di Milan -Inter

Gigio 5,5 : forse la pagelle più bassa da quando Gigio è al Milan. Manca di tranquillità con i piedi, rinvii non da lui, soffre sicuramente la sfida.

Abate 5,5 : ha Perisic che lo supera con una facilità sconcertante. Non da capitano. Subisce l’angolo per il 2-2.

Paletta 6 : Icardi non vede la palla. Ennesima prova di maturità se qualcuno aveva ancora dubbi.

G.Gomez 7 : forse, era il timore più forte. L’assenza.di Romagnoli doveva pesare e a dire la verità, non abbiamo rimproverato il 13 Rossonero. Grande in chiusura, un po’ meno per le riparenze. Grande sforzi. Promosso.

De Sciglio 6,5 : vince il duello a distanza con Candevra e d’Ambrosio, lo vediamo spesso in fase offensiva e questa è grande notizie. La sua fascia è tutta sua.

Locatelli 6 : errori non da lui, pero al suo primo derby si batte com’è un leone. Da quando è in campo, il Milan non perde mai. Meglio di Mario? Si.

Kucka 4 :speravamo in un altro Kuco per questi derby ma ero completamente assente. Ci sta.

Jack 8 : cosa dire del italiano piu sottovalutato dei ultimi anni. E il nostro pilastro, è stato criticato a torto, è il faro del Milan da oltre 3 anni. Passagi decisivi sui 2 gol, da solo vale tutto ik centrocampo del Inter. La Bonnaventura non si finisce mai.

Niang 6,5 : aiuto incredibile De Sciglio in difesa. Poi sempre le stesse difficoltà davanti. Balotelli che era in tribuna ha visto cosa poteva diventare.

Bacca 4 : il momento no continua.

Suso 9 : doppietta in un derby, primo spagnolo a farlo. Sente il derby come la sua gara, continua il grande momento dopo il gol a Palermo, che regalo dopo il suo 23compleanno.

Montella 7 : intelligenza tattica. Il Milan gioca da ripartenza, era la migliore tattica. Pero quando c’è bisogna di gestire, fa i cambi sbagliati ( perche Fernandez e non Poli?). Pero il suo lavoro è da applausi.

Laisser un commentaire

%d blogueurs aiment cette page :