AC Milan

CAMPIONI !!!! Il Milan vince la SuperCoppa italiana 2016!

Festa senza fine a Doha, i Rossoneri giocano una gara strepitosa a Dubai e si aggiunge l’ultimo trofeo dell’era Berlusconi e il primo dopo 5 anni. Vittoria ai calci di rigore.Settima vittoria che eguala la Juve. Sette comè le Champions League vinte.

Inizio buio : Questa sfida per i Rossoneri era di un importanza capitale. Ma l’inizio fu complicatissimo. Il Milan doveva volare per Dubai martedi ma l’aero è arrivato al Mapenza 24 ore dopo ( bloccato a Londra per problemi tecnici). Le polemiche pre sfida cominciano. Galliani parla addiritura di « danni sportivo » per questo ritardo. Il Milan di Montella si è allenato un giorno in piu nel freddo di Milano allora che la Juve era già al sole di Doha.
Mercoledi, l’aero arriva e il Milan vola per Dubai . Fine della polemicha. La gara puo entrare nel vivo.

Nessun pressione : Montella, nel pre gara, sdramatizza la sfida, per lui, « il Milan ha solo da divertirsi » perche è la filosofia di inizio anno. Il messaggio principale è andate a divertirvi e fare divertire con la determinazione, la concentrazione e la tattica montelliano. Era il stesso diktat che aveva sconfitto la Juve ad inizio ottobre . Era il stesso diktat che aveva mandato il Milan terzo fino ad adesso. E che potrebbe ritrovare il terzo posto vincendo con il Bologna il prossimo 8 febbraio. Allegri non si fide di questo Milan, perche in una finale, la Juve soffre, e poi non c’è Bonucci, c’è un Dybala precario. Ma la rosa che ha a disposizione è di un altra categoria. 90 titoli vinti per i giocatori della Juve contro 10 per il Milan.

Partiti ! : La gara comincia alle 17.30, ore italiana. Tutto è pronto per questa bella sfida 13000 tifosi, quasi surreale, i tifosi juventini e milanisti sono insieme in tribuna, che bella immagine di sportività. Montella si affida ai fedelissimi : Gigio in porta, difesa a quattro con Abate, Romagnoli, Paletta, De Sciglio, centrocampo a 5 con Suso, Kucka, Locatelli, Bertolacci e Jack con Bacca unica punta. Classico. La Juve risponde con un 4-4-2 con Rugani e Chiellini al centro della difesa, Licht e Alex Sandro ai latti, Marchisio, Khedira, Sturaro e Pjanic dietro il tandem strano HiguainMandzukic.
La partita inizia, e la Juve mette subito pressione ai Rossoneri per fare subito la differenza. I primi 20 minuti sono una dominazione bianconera, ma la squadra di Montella sopravivve comè è già accaduto tante volte in campionato. Pero su un calcio d’angolo calciato da Pjanic, il bosniaco trova perfettamente la testa di Chiellini che tutto solo insacca . Juve 1 Milan 0. Meritato perche il Milan non poteva ripartire. Potevamo pensare ad una serata tranquilla per la Vecchia Signora. Allegri soddisfato in panchina, Montella preoccupato.

Che reazione : Da li, la Juve ha abbasatto il proprio barricentro e la qualita del Milan è uscita. Finalmente, i Rossoneri giocano alla pari con gli juventini e la finale entra nel vivo : i Rossoneri vanno due volte vicinissimo al gol. Una prima volta con Suso dovè Buffon è attento, e un altra volta con Jackinho pero il suo tiro è mancato. Al minuto 36, la gara cambiera : cross di Suso al bacio e Jack arriva da lontano e fa un colpo di testa che insacca Buffon. Juve 1 Milan 1, i Rossoneri in delirio. Vediamo nei occhi dei Rossoneri che ci credano come mai. E da li, sentiamo l’aria delle grande serata . E cosi è stata.

Secondo tempo, dominio rossonero : I Rossoneri alzano il proprio livello di gioco
(possezione di palla di 55% con i 45% della Juve) mostrano come i juventini sono in grande difficolta. Pero , la squadra di Montella non riesce ad incidere. E cosi si va ai supplementari.. Comè in Coppa Italia, qualche mese fa. 

Supplementari : Il primo tempo dei supplementari vede una sola squadra in campo : il Milan. La Juve non c’è la fa più, Mandzukic e Higuain non riescano più a fare il pressing, i Rossoneri spingano sempre sulla fascia di Abate e Suso che manda un pallone nell’aria perfetto dovè Jack riesce a servire Bacca che a porta quasi vuota mancha incredibilimente il gol vittoria. Grande attesa per questo finale. Le ultimi occasioni saranno per i bianconeri con Dybala che mancherà un gol fatto. Niente da fare, tutto si giocherà ai rigori.

Calci di rigori : Prima di questa sessione, tanti giocatori non avevano calciato un rigore in partita ufficiale. Lapadula, Jack, Kucka, Suso e Pasalic per il Milan, Mandzukic, Higuain, Khedira, Marchisio e Dybala per la Juve. Comincia il Milan con Lapadula che manca il gol. Comè nel primo tempo, i Rossoneri partano con un deficit. Higuain non sbaglia, Mandzukic colpe la traversa. Jack trasforma il suo rigore comè Kucka e Suso. Stessa cosa per Marchisio e Khedira. Tocca all’ultimo duello , Dybala contro Pasalic. Piuttosto, Dybala contro Gigio. Parte la Joya,cerca l’angolino sinistro basso ma Gigio aveva intuito tutto, parata strepitosa!!! Adesso tocca a Pasalic contro Buffon, il croato non aveva mai tirato un rigore, era un giocatore mandato in prestito dal Chelsea, tutta la pressione era sulle sue spalle, si lancia e Goooool!!! Il Milan vince la SuperCoppa con merito e onore!

Laisser un commentaire

%d blogueurs aiment cette page :