Mancini è la rovina del calcio : non sa vedere potenziali


La battuta che sembrava un segnale d’allarme qualche tempi fa : « c’è un problema di non dare l’opportunità ai giovani italiani di esprimersi al massimo livello ». Ci sta, è comunque il tecnico del Nazionale e come diceva Roberto Donadoni fa parte del discorso del CT anche se 3 anni fa quando era tecnico dell’Inter era il primo a favorire stranieri, come mai ?

Un capo scarso e senza senso : dopo le sue prima amichevole e dopo le convocazione, ho già due battute da fare : Mancini è un arrogance incompétente e non sa usare il materiale a disposizione.

Innanzitutto, la gestione di Mario Balotelli è stata completamente mancata. Già, con Prandelli, avevamo tutti capito mettere il giocatore al centro del progetto è un disastro totale . Mario Balotelli meritava forse la convocazione ma come ultima scelta : perché ditemi cosa devono fare Belotti, Immobile e Cutrone per essere preso in considerazione . Forse segnare di più : vero, i 30 gol di Immobile e i 18 gol di SuperCutrone non sono abbastanza . Meglio il raccomandato Balotelli. E poi, Balotelli che avevo sempre difeso fino ad oggi fa il gioco della vittima (per l’ennesima volta) lancia una provocazione sui social : »io mi sento forte e voi? » Ma che senso ha fare queste tipi di commenti ? Come l’ha detto Sacchi, Balotelli era impresentabile ma la colpa è soprattutto di quello che lo ha messo lì ! Per me, a 28 anni, Balotelli ha dimostrato che il meglio è dietro di lui perché non ha nessun intelligenza ma peggio è uno che non si rimette mai in discussione !

Questo, non vi ricorda nessuno?

E la Perfetta transizione per sottolineare la seconda errore di Mancini. Chiede ai club di fare giocare più giovane e quando una lo fa (il Milan) lui snobba e preferisce convocare giocatori di agenti notati o gioxatore di primo piano per l’Inter : una volta ci doveva sudare per avere una convocazione in maglia azzurra. Oggi, essere riserva della Roma ex Inter o chiamarsi Bonucci dopo una stagione fallimentare è abbastanza per essere convocato. Altro argomento : non capisco tutta questo odio verso Jorginho quando abbiamo sopportato un altro sopravaluto : Marco Verrati. Jorginho ha fatto una stagione da protagonista con il Napoli e si è meritato giustamente la convocazione.

Bilancio : E vero che può sembrare presto bocciare il CT azzurro ma non si può fare queste scelte e sopratutto esprimere il gioco che ha fatto fino ad adesso. Perché il gioco non c’è e non sembra che c’è un senso nelle sue decisione. Non sta facendo il gioco del Italia e questo è forse il peggio perché mi sembra troppo facile dire che l’Italia non ha talento e sopratutto non credo che l’Italia sia inferiore alla Polonia e al Portogallo senza CR7.

La soluzione : Mancini ha dimostrato la sua incapacità a gestire un organico e sopratutto a scegliere elementi buoni. Perché alla prima ha giocato con Chiellini e Bonucci dove questo ultimo non dovrebbe neanche essere preso in considerazione(Romagnoli e Caldara sono il futuro senza se e senza ma) Calabria deve anche essere il titolare fisso (1 anno da titolare nel Milan non conta) però Zaniolo e Gagliardini loro si che si meritano la Nazionale. Il primo ha giocato in serie B e il secondo ha fatto una seconda parte di stagione da paura. Tutto giusto.

Comunque sono cattivo perché una mossa intelligente l’ha fatto : Gigio Donarumma ha dimostrato che fuoriclasse è. Perché anche gli haters si sono arresi. Gigio è il numero 1 e ha ritrovato la fiducia che aveva persa un anno fa. E adesso c’è soltanto da essere tranqui perché abbiamo trovato l’erede di.Buffon. A centrocampo Jorginho deve essere la sola certezza, il resto non mi convince. Il discorso in attacco è gravissimo perché l’Italia secondo me deve giocare con le due punte : Bernardeschi da numero 10 con Belotti e Immobile e Cutrone pronto a subentrare in caso di necessità. Fuori dai giochi i raccomandanti Verrati, Balotelli e Bonucci. Ma forse Mancini preferisce fare il gioco dei procuratori e quindi l’Italia non sarà mai sviluppata e il ritardo con Francia e Spagna non sarà mai colmata non per problemi di generazione o state di spirito (perché ho sentito anche che i giovani di oggi non erano quelli di un tempo fa) ma soltanto perché i capi non sanno fare scelte azzeccate. Troppo facile usare scuse, le responsabilità vanno prese!

Votre commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Photo Google

Vous commentez à l’aide de votre compte Google. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur la façon dont les données de vos commentaires sont traitées.

%d blogueurs aiment cette page :